Studierei filosofia altre cento volte: alla faccia di Stefano Feltri

Bighellonando per la rete mi sono imbattuto in un post di Stefano Feltri, vicedirettore del Fatto Quotidiano, che mi ha letteralmente fatto sobbalzare sulla sedia. Il titolo — Il conto salato degli studi umanistici — è efficace. Mi sento subito chiamato in causa e voglio approfondire. Il primo paragrafo è sufficiente a risvegliare in me gli istinti […]

Tempo Guadagnato, Wolfgang Streeck: una recensione

Era da un po’ che la Scuola di Francoforte non sfornava intellettuali così efficaci e così severamente marxisti. L’ultimo grande francofortese, Jürgen Habermas, si è decisamente allontanato dagli economicismi per sondare dimensioni normative vicine al Kant vagliato dalla lente novecentesca di John Rawls. Il presente testo, dunque, edito nel 2013, nel momento di maggiore disillusione rispetto alle […]

«Nella spirale tecnocratica»: una recensione, tardiva, su Habermas

Delle due l’una: o si concepisce lo stato attuale dell’integrazione europea come un momento sulla via di una costituzionalizzazione parafederale, o la si concepisce come un fatto già compiutosi secondo i propri principi e la propria natura, che è tuttalpiù opportuno perfezionare ma non stravolgere. Habermas pare continuamente oscillare tra questi due estremi senza troppa […]